Ma se riesci a perdonare qualcuno che ti ha fatto arrabbiare, impari a gestire la rabbia e rafforzi il rapporto. (Buddha) La rabbia repressa può danneggiare la tua salute. Cerca di essere rispettoso e specifico. 20 mar 2015 Aggressività Condividi: Ho problemi a contenere la rabbia, mi arrabbio spesso per qualsiasi cosa, non sopporto quando qualcuno mi fa un'osservazione e soprattutto non sopporto di essere sottovalutata. Trattenere la rabbia fa male al cuore. We also use third-party cookies that help us analyze and understand how you use this website. Answer Save. La rabbia è un emozione primordiale presente sin dalla nascita e ha una funzione adattiva. Ci sto lavorando, per ora è un segreto! Quindi, parlarsi, dialogare anche con chi ci ha fatto arrabbiare, spiegandosi. Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Cercando su Google “Trattenere la rabbia è come bere del veleno e sperare che l’altra persona muoia” mi forniva 103 risultati, la stragrande maggioranza dei quali erano di facebook o tumblr. Altri articoli che potrebbero interessarti: Sono un papà. Glielo dissi e la rabbia finì. Spero di riuscirci sempre. Translation Spell check Synonyms Conjugation. Se siamo in un ambiente tossico, meglio prevedere delle pause frequenti in cui sfogarsi, parlando o svagandosi, per non accumulare troppo entro sera. Gestione della rabbia: come insegnare visivamente la respirazione profonda. Trattenere la rabbia e il rancore è come tenere in mano un carbone ardente con l’intento di gettarlo a qualcun altro: sei tu quello che viene bruciato. Copyright © 2021 PsicoSocial.it | Privacy e Cookies Policy. Data: January 20, 2017 Scritto da: Dottor Salvo Russo. (me la prendo con qualcuno o qualcosa!!) Dedicare qualche minuto per raccogliere i tuoi pensieri prima di dire qualsiasi cosa. Consenti alle altre persone coinvolte nella situazione di fare lo stesso. I rischi, nel trattenerla, sono molto simili però. La rabbia (più corretto sarebbe chiamarla ira) è un’emozione normale che si presenta alterando uno stato psichico. Spesso ascolto storie di persone che giudicano negativamente tale emozione,… Per non trattenere la rabbia, altre due parole sono importanti: scusa e grazie. E’ anche un modo per non prendersela da eventuali aspettative irrealistiche che hanno preso una piega diversa da quella che ci si aspettava. Ho 50 anni e faccio il geometra. But opting out of some of these cookies may affect your browsing experience. I campi obbligatori sono contrassegnati *. C’è chi si arrabbia subito, come si mettesse benzina sul fuoco, e chi invece ha la rabbia che monta lentamente. Altrimenti trascorri qualche ora facendo le attività fisiche che più ti piacciono. C’è chi passa un’intera vita arrabbiato senza mai esternare questi sentimento, portandoselo nella tomba con molto rancore e una esistenza che forse avrebbe potuto essere più serena se solo avesse imparato a non trattenere questo controverso sentimento che può essere trasformato anche in una forza positiva e costruttiva. Intervenuta in collegamento dalla sua abitazione la cantante non è riuscita a trattenere la rabbia: "Se è vero che si sapeva da settembre perché, come sempre, noi arriviamo per ultimi? Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. In questo modo non avremo più voglia di spaccare il mondo avremo il cuore più leggero e saremo in grado di pensare ad altro. Non fare l’errore di reprimere la tua rabbia ma lasciala scorrere. Prenditi brevi pause durante le ore del giorno che tendono ad essere stressanti. Blog di Psicologia, ricerca, curiosità | PsicoSocial.it. Trattenere la rabbia fa male al cuore Gli uomini che «si tengono tutto dentro» quando sono trattati ingiustamente sul lavoro vedono più che raddoppiato il rischio di avere un infarto. Blog di Psicologia Sociale, Psicologia delle Masse e Scienze Cognitive. “Trattenere la rabbia e il rancore è come tenere in mano un carbone ardente con l'intento di gettarlo a qualcun altro: sei tu quello che viene bruciato.” - Buddha Piero non riesce a trattenere la rabbia. In ogni caso, prima di esplodere è importante fare una pausa, respirare profondamente e cercare di andare altrove con la mente, guardare ciò che è successo da lontano. ... È davvero difficile trattenere la rabbia. La stanza disordinata di tuo figlio ti irrita all’inverosimile? ... Concedimi la grazia di respirare a fondo, di trattenere le mie esplosioni, di raffreddare la mente e imparare ad aspettare con autocontrollo, finché l’esasperazione diminuisce e … Se le tue esplosioni d’ira sono violente o offensive, possono causare seri problemi nella tua vita e nelle tue relazioni e può essere molto dannoso per le persone che ti circondano. trattenere - translate into English with the Italian-English Dictionary - Cambridge Dictionary Ricerche e curiosità sul nostro cervello. Non c'è cosa peggiore che sentirsi arrabbiati con il resto del mondo perché si corre il grave rischio di venire additati eternamente come individui rabbiosi ed aggressivi, con la sgradevole conseguenza di venire allontanati dagli amici che vogliono evitare probabili discussioni. It is mandatory to procure user consent prior to running these cookies on your website. Programma il pasto serale più tardi oppure decidi di mangiare da solo un paio di volte a settimana. Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Non sottovalutiamo il potere della rabbia perché è enorme e soprattutto può essere anche autodistruttivo. Gestire la rabbia e rimanere calmi: si può! Ero arrabbiato con il mio amico. Chiedere Un Aiuto: Le 3 Chiavi che Servono Per Avere Un Favore, Come combattere l ansia: metodi per affrontarla e rimedi per gestirla, Come superare l’ansia con il coraggio di agire, Tecniche di rilassamento per ridurre ansia e stress, Scopri come i tuoi dati vengono elaborati, Frasi che fanno riflettere e belle frasi profonde sulla vita, Coraggio: cos’è, definizione, significato in psicologia, Autostima cos’è e come costruire la stima per se stessi, Abbraccio: il gesto che migliora salute e stato d’animo, Frasi sull’amore a distanza per sopportare la lontananza. E’ importante anche saper dire no nella giusta modalità, spiegando le nostre motivazioni, lasciando la porta aperta, permettendo all’altro di risponderci. 1 decade ago. Non riesco a dormire! Lo so, è un atteggiamento che ha quasi del ridicolo, eppure è una leva maggiore per attirare l’attenzione di chi hai di fronte e per non farsi travolgere dall’ira. (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Prima di tutto chiariamo una cosa che a volte ci dimentichiamo, la rabbia è un’emozione umana come un’altra, non cominciamo a considerarla un tabù perché non lo è per nulla e ci ingabbieremmo in divieti non necessari, estremamente nocivi. guarda...sinceramente io la butto tutta fuori,così libero la rabbia in eccesso!! Allo stesso modo c’è chi resta arrabbiato molto e chi invece subito di rasserena e passa ad altro. In questo momento ho bisogno di un'unica cosa: un abbraccio. Trattenere la rabbia è come trattenere un carbone ardente, con l’intento di gettarlo su qualcun altro; sei tu quello che si scotta. Sei pronto a capire come tenere la rabbia sotto controllo? Lv 5. La rabbia incontrollata può avere un effetto negativo sia sulla tua salute che sulle tue relazioni. Inizia considerando questi 10 consigli su come gestire la rabbia e il nervoso. Trattenere la rabbia è come trattenere un carbone ardente con l’intento di gettarlo a qualcun altro; sei tu quello che si scotta. Questo articolo nasce dal mio desiderio di dedicare del tempo alla rabbia e alla sua utilità. These cookies will be stored in your browser only with your consent. Trattenere la rabbia, il risentimento e le offese ti provoca solo muscoli tesi, un mal di testa e una mascella dolente causata dal digrignare dei denti. Se non ci viene naturale, si può imparare a dire grazie a chi ci ha aiutato e ci e stato vicino, e scusa a chi si è trovato coinvolto in un nostro errore o a chi abbiamo fatto un torto. It's very hard to keep your anger in. Di Alessandro Cuminetti Lascia un commento. Che cosa fanno gli uomini nel caso di conflitto sul lavoro? This website uses cookies to improve your experience while you navigate through the website. Trattenere la rabbia e il rancore è come tenere in mano un carbone ardente con l'intento di gettarlo a qualcun altro: sei tu quello che viene bruciato. Non è sempre facile capirla, ad esempio a volte ci possiamo arrabbiare con noi stessi come per riflesso, in verità siamo molto arrabbiati con altri e non osiamo ammetterlo perché magari ci hanno inculcato in mente che arrabbiarci non è da persone buone ed educate. Possiamo definirla spartanamente, come una forza oscura e potente che sovrasta all’improvviso. 1 decade ago. Alleggerisci un po’ la situazione. Karen ha dovuto trattenere la rabbia quando la sua collega si è presa il merito del lavoro. - Se trattenere la rabbia può essere dannoso, allora è meglio fare una “sfuriata”? "Trattenere la rabbia e il rancore è come tenere in mano un carbone ardente con l’intento di getterlo a qualcun altro: sei tu quello che viene bruciato" ( Buddha). Gestire la rabbia e rimanere calmi: si può! Questo non significa che dobbiamo perdere il controllo ed esplodere, ci sono diversi modi per esternarla che non hanno l’effetto di una bomba ma che allo stesso tempo ci permettono di non implodere. Come controllare la rabbia repressa? Trattenere la rabbia è come trattenere un carbone ardente, con l’intento di gettarlo su qualcun altro; sei tu quello che si scotta. Sia che tu sia portato ad esplodere come l’Orlando Furioso, sia che tu invece tenda a trattenere questa emozione, la tecnica che descritta di seguito potrà tornarti davvero molto utile. Pubblicato da Marta Abbà il 20 Ottobre 2019, © 2021 IdeeGreen S.r.l. Civilized. Provo a fare il ciclista amatore, amo la schiettezza, la SEO e le sue sfide, la natura da vivere e lavorare divertendomi. Lo scambio di punti di vista, la capacità di chiedere scusa e quella di ringraziare, sono alla base dei rapporti umani anche deboli e ci permettono di non diventare uno scrigno di rabbia repressa. Il tempo, la tempistica della rabbia, è un meccanismo molto delicato. Mantenere la calma e tenere la rabbia sotto controllo può essere difficile. Quella che ci permette di non trattenere la rabbia ma che non ci riduce a degli esseri attorcigliati nell’amarezza o nella depressione. Ad esempio, potresti dire: “Sono sconvolto dal fatto che non ricevo aiuto e non mi aiuti mai a lavare i piatti”. - Buddha Come gestire la rabbia repressa? Ti vengono i fumi quando qualcuno ti taglia la strada nel traffico? La psicoterapia cognitivo comportamentale può dare un aiuto concreto per imparare a gestire la rabbia. Out of these, the cookies that are categorized as necessary are stored on your browser as they are essential for the working of basic functionalities of the website. Se senti che la tua rabbia cresce, vai a fare una camminata veloce o a correre. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. “Trattenere la rabbia è come trattenere un carbone ardente con l’intento di gettarlo a qualcun altro; sei tu quello che si scotta” Buddha Ogni essere umano sulla terra almeno una volta nella vita, se non più di una, ha provato un’ emozione negativa molto forte definita: rabbia . Un sorriso costa meno della corrente elettrica, ma dà più luce. Un metodo infallibile per non trattenere la rabbia è la condivisione. ... Lei insisteva sull’aria da inspirare profondamente con il naso, trattenere il più possibile e poi espirare con la bocca fino a tirar fuori l’ultimo, ma davvero ultimo poco di aria che ci rimane. Trattenere la rabbia: perché non farlo Prima di tutto chiariamo una cosa che a volte ci dimentichiamo, la rabbia è un’emozione umana come un’altra, non cominciamo a considerarla un tabù perché non lo è per nulla e ci ingabbieremmo in divieti non necessari, estremamente nocivi. Provare rabbia è normale, è trattenerla che non è né normale né sano. Gli uomini che "si tengono tutto dentro" quando sono trattati ingiustamente vedono più che raddoppiato il rischio di avere un infarto. Il mio ideale di vita? Anche ascoltare musica , scrivere su un proprio quaderno o fare yoga , sono ottimi modi per favorire il rilassamento. Il legale di Antonio De Marco: «Sta ricordando qualcosa in più» Fidanzati uccisi a Lecce, il killer confessa: «Sono stato respinto e non riuscivo a trattenere la rabbia» L'INTERROGATORIO Possono ingoiare il rospo e … La rabbia è un’emozione di base, evolutivamente volta a difendersi per la sopravvivenza e con una funzione fondamentalmente adattiva.. Essa può diventare disfunzionale o problematica quando gli attacchi di rabbia (detti anche scatti d’ira) compromettono le relazioni o la qualità della vita, o creano sofferenza spingendo ad intraprendere azioni dannose verso sé o verso gli altri.