Riccardo Morandi, Il viadotto del Polcevera, in "Il nuovo cantiere" n. 8 (settembre 1967), pp. Salva; 0 Commenta; 16' di lettura. “Sapevamo che siccome non era stato messo in conto la durabilità, doveva essere fatto un monitoraggio continuo”, dice però Petrangeli. Prima della sua morte ricevette la doppia laurea honoris causa da parte della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Monaco di Baviera e da quella di Architettura dell’Università di Reggio Calabria. Appalti ferroviari: A.I.FERR. Eder torna all'Inter?/ Calciomercato, pazza idea nerazzurra: e Pellé... Francesco Vaia, direttore Spallanzani/ “Nostro vaccino anti-covid pronto in estate”, Oroscopo Paolo Fox, oggi 5 gennaio 2021/ Che giornata sarà per Gemelli, Bilancia, Acq, PROBABILI FORMAZIONI MILAN JUVENTUS/ Diretta tv: tornano Cuadrado e Theo Hernandez. L’impalcato principale si comporrà di una trave continua di lunghezza totale pari a 1067.17 m costituita, a sua volta, da un totale di 19 campate così strutturate: A tale impalcato sarà strutturalmente connessa una rampa in acciaio-calcestruzzo di lunghezza complessiva pari a circa 109.91 m a 3 luci (34 m + 43.45 m +32.46 m). Progetto esecutivo primo livello. Genova - Sono passati poco più di due anni dall’apertura del cantiere del fu Ponte Morandi ora Genova San Giorgio. Le 18 pile sono previste in cemento armato a sezione costante per l’intero sviluppo in altezza. tira le orecchie a R.F.I. Le misure MIT per trasporti e politiche abitative. Eppure Morandi, di quella sua creatura, ne fu letteralmente ossessionato soprattutto durante gli anni della sua vecchiaia. Riccardo Morandi, Il viadotto del Polcevera, in "Il nuovo cantiere" n. 8 (settembre 1967), pp. Progetto esecutivo di primo livello. Intanto è stata annunciata l’ esplosione della pila 8 del troncone ovest del ponte Morandi per il prossimo sabato 9 marzo 2019. Il nuovo ponte di Genova è stato progettato e verrà realizzato dalla Società PERGENOVA, joint venture tra Salini Impregilo e Fincantieri Infrastructure, su disegno di Renzo Piano. A questo punto l’ingegnere ed allievo dell’ideatore del ponte Morandi crollato ha fatto un paragone azzardato con quanto accaduto con le Torri Gemelle. It connected Genoa's Sampierdarena and Cornigliano districts across the Polcevera valley. emergenze, Leggi anche: Demolizione Ponte Morandi. Poche le donne, ma pure presenti come Deborah Floris, ingegnere civile dell’Italcementi. 2.3K likes. Ultimato il varo della diciannovesima campata d’acciaio del nuovo viadotto di Genova: ora il tracciato del nuovo ponte è completato, è lungo 1067 metri. (Agg. Da ENEA arrivano proposte tecnologiche su come intervenire, Linee guida ponti e viadotti approvate con Decreto MIT. Tra le diverse risorse stanziate rientrano il rifinanziamento del Ferrobonus e […], È una vera e propria “tirata d’orecchi” quella che A.I.FERR., associazione che raggruppa numerose aziende operanti nel settore delle opere ferroviarie e civili, ha fatto a R.F.I. Almeno sedici persone sarebbero ferite in modo grave. È di 35 morti il bilancio parziale delle vittime del crollo di una parte del ponte Morandi sull'autostrada A10 a Genova. “Il ponte sul viadotto dell’A10 ha subito diversi interventi di adeguamento nel corso dei decenni, che non hanno più riguardato l’attività di mio padre”, queste le parole del figlio Maurizio, in difesa del progetto dell’ingegnere. Dari Andrea - Ingegnere, Editore INGENIO 03/08/2020 3496. Nel cantiere del nuovo ponte di Genova viene fatta per l’ultima volta la mattina del 21 marzo. A riferirlo al quotidiano Il Tempo è stato il professor Remo Calzona, ingegnere allievo del professor Morandi. Criteri uguali per tutti, Livello 3 – linee guida ponti esistenti: la valutazione preliminare, Infrastrutture e cantieri, oltre 17 miliardi in 14 mesi, Legge di bilancio 2021. PerGenova S.c.p.a., su pergenova.com. L’idea di Renzo Piano dovrebbe essere tradotta in progetto definitivo ed esecutivo da un team di progettazione composto dai membri del suo studio, dai tecnici di Autostrade e di Fincantieri. In generale il Sistema di Supervisione sarà dotato di interfacce standard in modo di consentire l’integrazione con altri sistemi e impianti di successiva realizzazione. Nuovo Ponte di Genova reti infrastrutturali complesse quali nodi generativi dell'abitare contemporaneo Genova / Italy / 2018 Robot ed End-effector per la manipolazione di utensili adatti a rimuovere o aggiungere materiale per piccoli lavori di manutenzione, ma che permettono di evitare il progredire del degrado strutturale e quindi evitare o posticipare interventi più invasivi. (Aggiornamento di Emanuela Longo). 109 fino alla legge 130/2018. Nuovo ponte in acciaio di Genova con ombra - New Genoa steel bridge with shadows Free Viewer for Windows-MAC Android-Apple --- Per vederlo dal tuo pc o dal telefonino scarica il viewer qui sotto per : Windows-MAC Android-Apple (versione gratuita) #ponte #Genova #bridge I contenuti del sito, completamente gratuiti, consentono ai progettisti di leggere ogni giorno articoli di approfondimento sui temi rilevanti per l'aggiornamento professionale: dalla certificazione energetica all'antisismica, dalle fonti di energia rinnovabile (fotovoltaico, geotermia, biomasse, eolico, solare termico) alla progettazione architettonica, dall'aggiornamento.. © 2021 Maggioli Editore. Fondazioni e opere Provvisionali. Meno di due anni dopo il crollo del ponte Morandi c’è, quindi, un nuovo viadotto sulla valle del Polcevera. Il suo stesso creatore, dunque, 40 anni fa già aveva intuito i possibili difetti della sua creatura. Maggioli S.P.A. p. IVA 02066400405, Autorizzo il trattamento dei miei dati personali così come descritto nella, Autorizzo l’invio di comunicazioni a scopo commerciale e di marketing nei limiti indicati nell’. Ad Agrigento il ponte Morandi (il progetto è sempre dell’ingegnere Riccardo Morandi) è chiuso al traffico e non se ne occupa nessuno. Per tale motivo è stato realizzato con criteri d’avanguardia, cura nei dettagli e materiali di pregio: tra questi, spicca il vetro extrachiaro Pilkington Optiwhite™. Il viadotto Polcevera (noto anche come ponte Morandi o ponte delle Condotte), localmente conosciuto come "Ponte di Brooklyn", è stato un ponte autostradale che scavalcava il torrente Polcevera e i quartieri di Sampierdarena e Cornigliano, nella città di Genova. Una nota green caratterizza il progetto del nuovo Ponte Genova che disporrà di un impianto fotovoltaico di potenza pari a 136 kWp abbinato ad un sistema di accumulo con lo scopo di utilizzare energia rinnovabile per le utenze elettriche dell’opera consentirà di utilizzare al massimo l’energia prodotta, aumentando la possibilità di autoconsumo fino al 95%. Riachuelo Environmental Restoration System. Celebre ingegnere italiano, classe 1902 e scomparso nel 1989, nel corso della sua vita professionale progettò e realizzò numerosi ponti tra cui il viadotto Polcevera dell’Autostrada A10 Genova-Ventimiglia parzialmente crollato ieri, 14 agosto. Le misure per Genova, Ischia e i territori colpiti dal sisma, le opere pubbliche, l’ingegneria civile e i trasporti, la ricostruzione e il consolidamento di abitati e immobili. Nuovo ponte di Genova, l’ingegnere veneto: «Da noi infrastrutture sicure» Dal Zotto: «Ma nel resto d’Italia molte opere sono datate e vanno sostituite» La motivazione di una scelta di questo tipo è dovuta al fatto che i sensori, movimentati per poter vedere e misurare posti inaccessibili o troppo numerosi o non necessari di una ispezione continua, non richiedono una strumentazione fissa. Nuovo ponte di Genova, consegnati plichi e plastici. Tra gli elaborati ponte Genova, è possibile consultare la relazione generale all’interno della quale viene illustrato il progetto e le scelte adottate da Italferr (Gruppo ferrovie dello Stato Italiane) progettisti vincitori dell’affidamento assieme alla società Rina Consulting Spa che segue la parte di Project & Construction Management & Quality Assurance. Dari Andrea - Ingegnere, Editore INGENIO 03/08/2020 3496. Si dà un giudizio su un progetto degli anni ’60 alla luce delle competenze e delle conoscenze odierne”. The bridge is widely called "Ponte Morandi" after its structural designer, the noted engineer Riccardo Morandi. Era un ponte all’avanguardia. Il bilancio delle vittime è di 43 morti e decine di feriti. Gli approfondimenti tecnici si rivolgono ad un pubblico di professionisti che intende restare aggiornato sulle novità di settore. Eppure, nei suoi progetti ci fu un grande limite, quello di non aver mai messo in discussione il naturale degrado del calcestruzzo, reo di aver portato, 50 anni dopo, al crollo del ponte Morandi di Genova. La costruzione dell’opera avverrà secondo un cronoprogramma di 12 mesi definito con il 4 DPR 120/2017. “La manutenzione non ha mai riguardato lo studio Morandi, il ponte era poi monitorato per flussi di traffico che oggi sono cambiati”, ha precisato ancora il figlio di Morandi raggiunto da Repubblica. L’opera fu terminata solo nel 1967 dalla Società Italiana per Condotte d’Acqua ed inaugurato il 4 settembre di quell’anno. Tale aspetto viene approfondito nella relazione generale descrittiva impianti di telecomunicazioni e sistema di supervisione, presente nell’elenco di elaborati ponte Genova. Prima per costruire l’alta velocità, ora il nuovo ponte di Genova, dopo il crollo del viadotto Morandi, nell'agosto del 2018. P.A. “L’aggressività atmosferica è ciò che rappresenta una condizione ambientale sicuramente negativa per questa struttura”, scriveva l’ingegnere. Bibliografia. Ponte di Genova. Ponte Genova, la gaffe di Salvini-ingegnere: “Si autoalimenterà coi pannelli di metano” (Foto Ansa) ROMA – “Questo ponte si autoalimenterà grazie ai pannelli di metano”. Morandi, ancor prima della tragedia di Genova, era definito un vero e proprio visionario con la passione per i materiali moderni e proiettati nel futuro ma che però non aveva forse tenuto conto fino in fondo dei grandi limiti che gli stessi contenevano. I ponti hanno di solito una campata molto alta per fare passare le imbarcazioni e altre più basse. Assieme planimetria e prospetto_©commissario.ricostruzione.genova. “In poco più di un anno, nonostante la pandemia, siamo riusciti a mettere in piedi una buona parte del nostro Piano Italia Veloce”: le parole della Ministra De Micheli. Quindici mesi dopo l’inizio dei lavori di costruzione del nuovo Ponte San Giorgio di Genova, Webuild e Fincantieri consegnano le chiavi dell’opera al sindaco di Genova e Commissario Straordinario per il Ponte Marco Bucci. Un ulteriore problema interessa il lato opposto, dove l’impalcato del nuovo ponte ha un difficile raccordo con il tracciato esistente, in quanto occorrerebbe riposizionare l’ingresso delle gallerie verso Savona, con una variante che inciderebbe sui costi. Ecco come dovrebbe apparire il nuovo ponte: Nuovo ponte di Genova, cosa succederà. Le scelte sulle dimensioni del pannello da adottare, sono correlate allo spazio disponibile in corrispondenza delle strutture, che considerando entrambe le facciate del viadotto, sarà di 2040 mq circa. Lo sfondone di Salvini travestito da ingegnere: "Il ponte di Genova alimentato con pannelli di metano" Insomma, secondo il segretario della Lega ci sarà un modello a impatto zero grazie al metano. L’analisi a puntate delle Linee guida sui ponti […], Il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti ha reso noto il contatore delle infrastrutture e dei cantieri realizzati da settembre 2019. Ponte Morandi: sul tragico crollo del viadotto di Genova, che ha causato 43 vittime, si sta sentendo di tutto. La costruzione dell’opera avverrà secondo un cronoprogramma di 12 mesi definito con il Il 14 agosto 2018 il ponte Morandi, che collega il centro della città di Genova alla zona portuale, crolla all’improvviso. 2.3K likes. Il progetto del nuovo Ponte Genova. I contenuti a cura della redazione di www.ingegneri.cc sono elaborati e visionati da Simona Conte, Giulia Gnola, Daniel Scardina, Gloria Alberti. L’ingegnere Mario paolo Petrangeli è intervenuto oggi al programma di RaiUno per spiegare cosa non sarebbe andato nel progetto del suo maestro, l’ingegnere Riccardo Morandi: “Il progetto fu fatto in base alle conoscenze che c’erano all’epoca. Tutta la documentazione progettuale, ambientale e amministrativa, a partire dallo studio geologico – idrogeologico e dalle indagini geognostiche, passando per le tavole di progetto fino alla documentazione di gestione cantiere e controllo ambientale, è stata resa pubblica. Nei giorni di una Genova in ginocchio, Renzo Piano, architetto di fama internazionale, di origini genovesi e fortemente legato alla città ligure, non ci pensa un attimo: si presta a regalare il progetto di un ponte nuovo alla sua terra. Poi la conclusione. Lance O'Brien, compagno Tanya Roberts/ Perchè ha annunciato la “morte” dell'attrice? (Aggiornamento di Valentina Gambino), Dal progetto dell’ingegnere Riccardo Morandi, nel 1963 iniziò la costruzione del ponte crollato ieri a Genova e intitolato proprio al suo ideatore. Il tracciato del nuovo ponte Genova, sarà leggermente ruotato verso sud rispetto al Viadotto Morandi, mentre l’andamento altimetrico rimarrà invariato. Angelo T. Valentino A Genova il ponte è crollato il 14 Agosto e i lavori per rifare il ponte nuovo … L’impalcato del nuovo ponte di Genova è stato completato oggi. Ecco come dovrebbe apparire il nuovo ponte: Nuovo ponte di Genova, cosa succederà. Ecco come sarà il nuovo ponte di Genova: una nave ormeggiata nella valle. Giorgio De Cani e Arch. Progetto strutturale e architettonico di design per la realizzazione del nuovo ponte a genova elaborato da Ing. La robotica verrà impiegata anche per effettuare ispezione e manutenzione dei pannelli solari/pannelli acustici in vetro presenti all’estremità della sezione degli impalcati, nonché delle vetrate a bordo piattaforma. All’interno dello stesso Decreto viene inoltre determinato il termine di trenta giorni dalla pubblicazione, entro il quale chiunque potrà inoltrare osservazioni inviandole alla mail: commissario.ricostruzione.genova@postecert.it. Il 14 agosto 2018 il ponte Morandi, che collega il centro della città di Genova alla zona portuale, crolla all’improvviso. Morandi, nel suo testo, parlava dei problemi che il ponte avrebbe potuto avere in seguito agli agenti atmosferici e chimici che avrebbero potuto creare un effetto degradante sul calcestruzzo. Le FAQ/ Superiori 11 gennaio, elementari il 7: gli scenari. Ultimato il varo della diciannovesima campata d’acciaio del nuovo viadotto di Genova: ora il tracciato del nuovo ponte è completato, è lungo 1067 metri. Nella serata di martedì 21 luglio 2020, si conclude la fase di prove di carico del collaudo sul nuovo Ponte di Genova. Si legge nella premessa della relazione: “Il progetto, basato sul concetto architettonico sviluppato dallo Studio Renzo Piano Building Workshop, prevede pile in cemento armato di sezione ellittica (9×3 metri) posizionate con un passo costante di 50 metri, ad eccezione di 3 campate, quella di attraversamento del torrente Polcevera e le due adiacenti, per le quali l’interasse passa a 100 metri”. Riachuelo Environmental Restoration System. Era il 1979 e già l’ingegnere Riccardo Morandi, colui che ideò il ponte di Genova a lui omonimo, scriveva un articolo scientifico con alcuni problemi da risolvere riguardo quel collegamento. Ho visto diversi video ma non ho ancora capito come, alzato l'impalcato dal basso, riescano ad assicurarlo al ponte senza che cada. L’istallazione dell’impianto è prevista su entrambi i lati del viadotto per l’intera lunghezza. Leggi l'articolo su Quattroruote.it Un ponte che in tanti definivano critico proprio per via di quelle scelte ingegneristiche prese durante la sua costruzione. L’aspetto unitario e l’assenza di discrezionalità vengono rimarcati nel comunicato dove, le linee guida ponti e viadotti, vengono inquadrate come un vero e […], Prosegue il viaggio all’interno dei capitoli delle nuove “Linee guida per la classificazione e gestione del rischio, la valutazione della sicurezza ed il monitoraggio dei ponti esistenti”, che rappresentano una novità importante e indispensabile per normare le procedure di valutazione della sicurezza del nostro fragile patrimonio infrastrutturale. Il bilancio delle vittime è di 43 morti e decine di feriti. Per chiarirci le idee abbiamo cercato un tecnico in grado di spiegarci quanto è accaduto e quanto potrà accadere. Mai. Appena due anni dopo una petroliera Esso si incastrò sotto la campata più bassa”, provocando cinque morti. La scelta entro una settimana. Dalle sottofondazioni al suo completamento: scopriamo, grazie a questo video, le principali fasi di costruzione del nuovo ponte #PerGenova. Una fine che rappresenta un inizio, Potrebbe interessarti: Ponti, viadotti e monitoraggio. Dalle sottofondazioni al suo completamento: scopriamo, grazie a questo video, le principali fasi di costruzione del nuovo ponte #PerGenova. L'uomo del (nuovo) ponte. 50/2016). La progettazione di isolatori “a pendolo” tra la struttura dell’impalcato e le pile ha consentito l’ottimizzazione delle strutture, delle sottostrutture ed in particolar modo delle fondazioni, limitando le dimensioni delle stesse in un contesto fortemente urbanizzato ed antropizzato. 1_©commissario.ricostruzione.genova. Dopo una serie […], Si conclude, con il rischio idraulico degli attraversamenti fluviali, la descrizione del Livello 2 delle “Linee guida per la classificazione e gestione del rischio, la valutazione della sicurezza ed il monitoraggio dei ponti esistenti” e delle relative Classi di Attenzione (CdA). “Morandi mi chiese di seguirlo a Genova per analizzare insieme i difetti che secondo lui il ponte aveva. (Rete Ferroviaria Italiana), richiamando i vertici al pieno e rigoroso rispetto delle norme sugli appalti di lavori disciplinati dal Codice dei contratti pubblici (d.lgs. L'apertura del nuovo numero di A&B, il periodico dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Genova, è dedicata al "modello Genova" una dicitura che, come sottolineato dal direttore editoriale Felice Lombardo, è stata coniata dalla politica per rappresentare un riferimento di "buona amministrazione". Ci stringiamo al dolore delle vittime”. Era il 1979 e già l’ingegnere Riccardo Morandi, colui che ideò il ponte di Genova a lui omonimo, scriveva un articolo scientifico con alcuni problemi da risolvere riguardo quel collegamento. Ponte Genova: varo in quota del primo impalcato - 1 Ottobre 2019. Prosegue l’analisi a puntate delle Linee guida sui ponti esistenti, dopo i precedenti articoli: […]. Ma l’ingegnere, che per anni ha lavorato per società Autostrade, ha chiesto di mantenere l’anonimato. Tra i principali studi dell’ingegnere Riccardo Morandi, ricordiamo quello sul cemento armato, sulla sua forza e sul rapporto tra possibilità ed economicità. 1200 le maestranze che hanno dato vita in un anno al nuovo ponte Morandi, il ponte S. Giorgio di Genova. Cetica (a cura di), Riccardo Morandi ingegnere italiano, Firenze 1985. Attraverso il suo sistema nel 1953 diresse i lavori per il rafforzamento di un’ala dell’Arena di Verona. Ponte Genova, la gaffe di Salvini-ingegnere: “Si autoalimenterà coi pannelli di metano” (Foto Ansa) ROMA – “Questo ponte si autoalimenterà grazie ai pannelli di metano”. Ingegneri.cc è il portale dedicato interamente agli ingegneri. Il sistema di monitoraggio soprascritto sarà sviluppato in collaborazione con la IIT (Istituto Italiano di Tecnologia) e verrà interfacciato con il sistema SCADA (avente funzione di raccolta dati per consentire la centralizzazione e la supervisione ed il controllo) al fine di aumentare l’efficienza in termini manutentivi e di sicurezza. Progetto esecutivo primo livello. +++nuovo ponte di genova: commozione per la lettura dei nomi delle vittime+++ P.A. 849-872. Ponte di Genova. Ponte di Genova, il giorno del San Giorgio: Siro Dal Zotto, direttore operativo di Fincantieri Infrastructure, spiega le caratteristiche del progetto.