Anello Ponte Tibetano. Si tratta di un percorso affascinante in Val di Rabbi che ti permette di percorrere il ponte tibetano sospeso nel vuoto a 1.366 m s.l.m., sopra le cascate del Rio Ragaiolo. La Famiglia Daprà vi da il Benvenuto in Val di Rabbi, nel cuore della riserva naturale del Parco Nazionale dello Stelvio.Vi trovate a Malga Fratte Bassa, poco distanti dalle impetuose Cascate di Saent, e a vostra disposizione avete una rete di sentieri, tra prati e boschi, che vi conducono in uno degli ambienti più particolari e affascinanti del Trentino. La montagna, su di me, ha questo potere: mi impone di fermarmi, di guardarmi dentro e fare spazio a quello che conta veramente. Si parte dal parcheggio che si trova subito dopo le Terme di Rabbi e si prende la strada che sale sulla sinistra (tutto indicato). Combinazione vincente per una gita invernale in Val di Rabbi: escursione sulla neve passando per il famoso ponte tibetano, per arrivare poi a Malga Fratte e scendere con lo slittino. Costruito nel 2016 sopra il torrente Ragaiolo in Val di Rabbi, il ponte tibetano è ormai diventato una tappa fissa per tutti coloro che amano la montagna e la Val di Rabbi.. Costruito in ferro e con una pavimentazione di grate di ferro, il ponte tibetano è adatto a grandi e piccini grazie anche alle alte protezioni. In giro dura in tutto un paio di ore e non è troppo faticoso per chi è mediamente allenato. Comoda escursione ai piedi delle Vette Feltrine che permette di vivere i pascoli di San Giovanni e della Val Noana attraversando un ponte tibetano sospeso sul rio Giasinozza. Aperto e finalmente percorribile lo stupendo ponte tibetano costruito negli ultimi mesi in Val di Rabbi: con i suoi quasi 100 metri di passeggiata nel vuoto sopra la cascata del Ragaiolo, si candida ad essere una meta turistica in grado di attirare centinaia di persone. In Val di Rabbi è possibile fare un bel giro ad anello che porta al ponte sospeso, alla malga fratte bassa e al percorso delle segherie veneziane. Il ponte tibetano in Val di Rabbi ha avuto un enorme successo fin dai primissimi giorni della sua inaugurazione. Emozioni ad alta quota sul ponte tibetano Val di Rabbi dove camminiamo sopra un cascata per raggiungere il bosco a 100 metri di distanza… Questa sì che è Experience! Che dite? 28 mag 2016 - RABBI. Ecco la descrizione di tutto, passo a passo. Tra le varie opportunità, c’è il “percorso dell’acqua” che prende avvio presso le Terme di Rabbi e si dirige verso la “Segheria veneziana dei Begoi” passando accanto al campeggio del “Plan” lungo il torrente Rabbies; si sale poi verso la cascata del Ragaiolo giungendo all’imbocco del nuovissimo ponte sospeso. La sua bellezza così potente è come uno specchio: mi fa vedere dall’alto la mia vita e mi invita a riflettere su quale direzione darle. Alto 50 metri, largo 80 cm e lungo 100,16 metri, sono questi i numeri del ponte tibetano Rabbi, sopra la cascata Ragaiolo, una delle tante che impetuosa scorre lungo i pendii di questa valle. Il ponte poi è molto divertente, … Una passeggiata nella natura che offre una visuale inedita sulla valle e sul torrente che scorre sotto i propri piedi. Vi racconto il mio weekend in Val di Rabbi, sospesa tra un ponte tibetano e tanta incantevole natura. Avventura in Val di Rabbi: Ponte sospeso Ragaiolo e Malga Fratte Emozionante passeggiata sul ponte tibetano sospeso “Ragaiolo” della Val di Rabbi per ammirare la spettacolare cascata Ragaiolo. L’anello parte da San Giovànni e si svolge nella parte bassa della Val Noàna.